You are here

Share page with AddThis

Héliosec

Lo strumento Syngenta per la gestione delle acque di risulta


Progettato, brevettato e registrato da Syngenta, HELIOSEC è uno strumento per la gestione delle acque di risulta dei trattamenti fitoiatrici (residui di miscela in botte e acque di lavaggio delle attrezzature). Il sistema è costituito da una vasca di contenimento (dimensione 3x2 m), da un telo interno, da protezioni metalliche laterali e da un’ondulina plastica di copertura.

Come funziona?


Una volta terminato il trattamento, nell’attrezzatura utilizzata rimane sempre una quantità di miscela che non è più erogabile. Anche l’acqua utilizzata per il lavaggio interno ed esterno dell’attrezzatura contiene residui di agrofarmaci. Héliosec permette di raccogliere la miscela rimasta e tutta l’acqua utilizzata per pulire l’attrezzatura minimizzando i rischi di contaminazione del suolo e dell’acqua. Per effetto dell’irraggiamento solare e del vento tutto il liquido contenuto in Heliosec evapora lasciando sul fondo un sottile strato solido non evaporabile (il quale deve essere conferito a una società di smaltimento rifiuti). Il principio di funzionamento è basato sulla disidratazione naturale dei reflui per effetto combinato del calore e del vento.

 

Vantaggi


  • Facile da installare
  • Sicuro ed efficiente
  • Alta capacità di stoccaggio
  • Non ha bisogno di manutenzione specifica
  • Facile da controllare, funziona senza dispendio di energia elettrica
  • Gestisce qualsiasi tipo di acque di risulta dei trattamenti fitosanitari, incluse quelle contenenti rame e zolfo
  • Dotato di numero di identificazione che ne garantisce l’autenticità
  • Valutato e autorizzato dalle Autorità francesi