You are here

Share page with AddThis

New Vision

Oggigiorno, gli agricoltori devono gestire il cambiamento climatico, l’erosione del suolo e la perdita di biodiversità e, allo stesso tempo, andare incontro alle nuove aspettative e idee dei consumatori in materia di tecnologie dedicate all’agricoltura. C’è un’innegabile richiesta di innovazione e di maggiore impegno nell’affrontare tali sfide in una maniera il più possibile positiva per agricoltori, consumatori e ambiente.

Pe questo motivo abbiamo scelto di accelerare ulteriormente i nostri programmi di innovazione per rispondere sia alle crescenti sfide che gli agricoltori sono chiamati ad affrontare nel mondo, sia al cambio di prospettiva della società civile. Il nostro nuovo approccio punta a migliorare i metodi di coltivazione e protezione dei raccolti e a trovare soluzioni volte a rispondere alle sfide ambientali, sociali ed economiche, sempre più interconnesse. 


 

Il nostro lavoro verterà su tre aree di attività specifiche

e abbiamo annunciato i nostri primi due obiettivi:

Innovazione orientata alle esigenze della società e dell’ambiente


Il punto di vista della società e le esigenze ambientali, così come la risposta ai bisogni degli agricoltori, diventeranno sempre più motore per l'innovazione. I nuovi prodotti, infatti, saranno sviluppati secondo principi di sostenibilità verificati esternamente e il portfolio definito in consultazione con agricoltori e stakeholder.

Il nostro obiettivo:

Ridurre del 50% la carbon footprint dei processi operativi e della supply chain dell’azienda entro il 2030, in linea con gli ambiziosi obiettivi dell’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.

Massima riduzione dei residui nelle colture e nell’ambiente


Perseguiamo la sicurezza dei nostri prodotti, già altamente regolamentati, e il ruolo che svolgono nel garantire la qualità e la sicurezza degli alimenti. Collaboreremo con i partner coinvolti per ridurre ulteriormente i residui nelle colture, mantenendo inalterata la produttività, continuando a migliorare la salute del suolo, prevenendone l'erosione.

Investimenti mirati a tutela degli agricoltori e dell’ambiente


Collaboreremo con agricoltori, università e gruppi ambientalisti per ricercare e sviluppare nuove soluzioni e mercati sostenibili. Riferiremo in modo trasparente riguardo ai progressi e ai risultati degli investimenti.

Il nostro obiettivo:

Investire $ 2 miliardi in cinque anni a partire dal 2020 in innovazione con l’obiettivo specifico di promuovere un cambio di passo in agricoltura

Scopri di più sui nostri criteri di investimento per la sostenibilità.

Rispondendo ai nostri stakeholder

Lo scorso anno abbiamo organizzato 150 sessioni di confronto in tutto il mondo coinvolgendo oltre 300 stakeholder chiave della filiera agro-alimentare per comprendere maggiormente attraverso di loro che cosa le aziende tecnologiche in ambito agricolo, come Syngenta devono fare per affrontare meglio la sfida della sostenibilità. Le quattro aree chiavi su cui ci viene chiesto di concentrarci ancora di più sono: cambiamento climatico, biodiversità, acqua e residui.