Sintomi

Gli afidi recano danno direttamente alle colture perchè, cibandosene, danneggiano foglie e fiori. La melata che secernono durante l'alimentazione favorisce la crescita di muffe nere e fuligginose, che a loro volta compromettono la fotosintesi e il valore estetico delle colture. La polvere, la sporcizia e le scorie rilasciate durante la muta aderiscono alla sostanza viscosa, rendendo le piante antiestetiche. Gravi infestazioni di afidi possono provocare la defogliazione della pianta e la compromissione del raccolto. Inoltre, gli afidi trasmettono diversi virus vegetali.

 

Ciclo biologico degli afidi

 

afidi
afidi

Gestione degli afidi

Gli afidi recano danno direttamente alle colture in quanto cibandosene, danneggiano

cicli biologici

Scopri altri cicli biologici

I cicli biologici possono variare in modo significativo a seconda che si tratti di

schemi gestione resistenze

Gestione delle resistenze

La gestione della resistenza nelle colture ornamentali può essere complessa