You are here

Share page with AddThis

Mais: prima lo diserbi, più guadagni

Il diserbo del mais in Italia è caratterizzato da un utilizzo largamente prevalente dei trattamenti di pre-emergenza perchè consentono di mantenere "pulita" la coltura fin dalle prime fasi di crescita.

Esistono infatti diversi studi che confermano come i primi 15-20 giorni dopo l’emergenza siano assolutamente fondamentali per permettere all’ibrido di mais di esprimere il massimo del suo potenziale produttivo.

Non diserbare in pre-emergenza può provocare perdite produttive comprese tra il 30% e il 70% a seconda della densità e della tipologia delle infestanti presenti.

Scegliere il prodotto giusto

Le soluzioni migliori per il diserbo di pre-emergenza sono quelle caratterizzate da:
• uno spettro di azione molto ampio su infestanti sia graminacee e sia dicotiedoni;
• selettività nei confronti della coltura;
• flessibilità di impiego con possibilità di utilizzo sia in pre-emergenza sia in post-emergenza precoce.

Con Syngenta soluzioni per ogni esigenza  

Da sempre il marchio Syngenta è garanzia di qualità del diserbo del mais con prodotti di pre-emergenza che uniscono un’eccellente efficacia nel controllo delle principali infestanti ad una perfetta selettività nei confronti dell’ibrido scelto.
L’ampia gamma di soluzioni consente inoltre di poter scegliere il prodotto più adatto alle esigenze specifiche della propria azienda agricola.

LUMAX

Super-selettivo per il mais, per controllare efficacemente tutte le infestanti

CAMIX

L'erbicida ad azione prolungata per le principali infestanti graminacee e...

PRIMAGRAM GOLD

Due sostanze attive, massima efficacia per diserbo di mais e sorgo in pre-emergenza e...

DUAL GOLD

Campione contro graminacee, perfettamente selettivo nei confronti del mais