You are here

Share page with AddThis

TIOVIT L

Ultimo aggiornamento:
26.06.2018

Fungicidi

Agrofarmaco

Numero di registrazione: 
17069 del 6.10.2017
Composizione: 
Formulazione: 
Sospensione Concentrata (Sc)

TIOVIT L è un formulato a base di zolfo ad azione antioidica per trattamenti liquidi contro tutte le forme di Oidio o Mal Bianco che colpiscono le colture. TIOVIT L, inoltre, esercita un’azione collaterale nei confronti di altre crittogame (Ticchiolatura delle Pomacee, Ruggine, Corineo), degli acari in genere (Ragnetto rosso) e degli Eriofidi. 
Le caratteristiche favorevoli legate alla dimensione uniforme delle micelle forniscono a TIOVIT L una serie di vantaggi, come elevata selettività nei confronti delle colture alle dosi consigliate, ottima adesività, prolungata efficacia, facilità di dosaggio e miscibilità con altri prodotti. Non contiene solventi o olii minerali e/o vegetali.

Aglio

Albicocco

Anguria

Arancio

Asparago

Barbabietola da zucchero

Bietola da costa

Bietola da foglia

Bietola rossa o da orto

Carciofo

Indicazioni di pericolo (CLP)

  • ....

Avvertenze

Accorgimenti per il corretto impiego

  • Il prodotto non è compatibile con antiparassitari alcalini (polisolfuri, Poltiglia bordolese ecc.), con oli minerali, con Captano, Diclofluanide. TIOVIT L deve essere irrorato a distanza di almeno tre settimane dall'impiego degli olii minerali e del Captano. Effettuare i trattamenti nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente nelle prime ore del mattino o con cielo coperto. Il prodotto può risultare fitotossico sulle seguenti varietà di: - Mele: Black Ben Devis, Black Stayman, Calvilla bianca, Commercio, Golden Delicious, Jonathan, Imperatore, Renetta, Rome Beauty, Styman Red Winesap. - Pere: Buona Luigia d'Avranches, Contessa di Parigi, Kaiser Alexander, Olivier de Serres, William, Decana del Comizio. - Vite: Sangiovese. - Cucurbitacee: può essere fitotossico.