You are here

Share page with AddThis

L’innovazione mette il turbo

Prodotti
10.02.2020

Il catalogo generale 2020 utilizzabile come vademecum per gli operatori professionali, grazie anche agli investimenti in tecnologie digitali e in servizi a beneficio della redditività sostenibile.

Era il 1975 quando Andy Warhol, genio artistico della pop art americana, comprese che avere la terra e non rovinarla fosse la più bella forma d'arte che si potesse desiderare. Un’affermazione che non a caso riassume quanto avvenuto negli ultimi vent’anni in agricoltura passando da un dominante paradigma meramente produttivo a uno, sempre produttivo, ma sostenibile.

Venti sono anche gli anni che vedono Syngenta protagonista del settore agricolo nel senso più ampio, abbracciando sementi di molteplici colture e offrendo una gamma ampia e affidabile di soluzioni per la difesa fitosanitaria. Il tutto, frutto di investimenti continui in ricerca e sviluppo pari a un miliardo e 300 milioni di dollari ogni anno. Ma non solo, dal momento che multinazionale svizzera ha intrapreso cammini virtuosi anche nel campo degli insetti utili, come pure delle soluzioni per la biodiversità, come “Operation Pollinator”. Tutte soluzioni consultabili da quest’anno anche tramite smartphone, grazie alla recente app messa a punto per operare anche off-line, come spesso accade agli agricoltori impegnati nei campi.

In linea con tale approccio ventennale, anche il 2020 vede Syngenta impegnata a innovare l’agricoltura innovando per prima se stessa. L’innovazione sarà infatti motore sempre più trainante, tanto che nel 2019 è stata lanciata una nuova vision denominata “Accelerating Innovation in a changing world”, ovvero come accelerare l’innovazione in un mondo che cambia, aumentando il livello di investimenti in innovazione e il tempo necessario per metterla a disposizione degli agricoltori. Un esempio su tutti, lo sviluppo di soluzioni strumentali/digitali all’avanguardia che permettano di fornire all’agricoltura specifici tool per la rilevazione di immagini satellitari ad alta risoluzione. Un nuovo fronte di espansione sul quale Syngenta si è rafforzata tramite l’acquisizione di FarmShots, società all’avanguardia nel settore della tecnologia digitale.

In termini organizzativi, Syngenta si è infine strutturata sulla base di tre differenti Business Unit, ovvero la Crop protection, con il focus sugli agrofarmaci, la Seeds Veg, sulle sementi orticole, e la Seeds Corn & DFC, focalizzata sulle sementi del mais e delle colture industriali.

SCARICA IL CATALOGO 2020

Novità 2020 nel segmento sementiero

Ricca messe di novità per il settore sementiero, con nuove genetiche ulteriormente migliorative. Fra i cereali, grano duro sugli scudi con ben sette differenti nuove proposte, come FUEGO, HERAKLION, PURO, REALE, SY ATLANTE, SY LEONARDO ed SY NILO. Due invece le new entry fra i teneri, con LANCILLOTTO e CICERONE.

Per i maiscoltori entrano in gamma SY LAVAREDO, un 132 giorni da granella, SY BILBAO, 120 giorni da granella e trinciato, mentre fra i precocissimi fanno il proprio esordio SY IMPULSE ed SY PANDORAS, da soli 85 giorni. Forte lo sviluppo anche fra i mais dolci, con un aumento del 60% delle soluzioni proposte a catalogo.
Un nuovo alto oleico esordisce invece nel girasole, con SY GENIO, cui fa eco VICTORIUS, un ciclo medio nella soia.

Innovativa e di valore l’offerta delle colture orticole. Per le solanacee, in evidenza PASKUALETO, il nuovo ciliegino estivo oggetto di una recente campagna social. Importante l’assortimento nel segmento delle orticole da conservazione con 9 nuove varietà di pisello tra cui IDALGO e ELDORADO e novità anche nel segmento del fagiolino fresco. In crescita il portfolio spinacio dove si distinguono EL PRADO e EL LUCIO e conferma della posizione di leader di mercato nelle brassiche con l’introduzione di CLEMENTINE che arricchisce la gamma dei cavolfiori colorati. Sulle Cucurbitacee, oltre all’ampia gamma zucchino arricchita dall’ultima novità ZEFIROS nel segmento verde da pieno campo, da segnalare importanti novità sul melone retato con TARQUINIO e sul Piel de Sapo con MACABEO. BAHAMA amplia la gamma dell’anguria Sugar Baby seedless 4-6 kg. Numerose le partnership e i progetti supportati da importanti campagne di comunicazione e di digital food marketing rivolte al consumatore con focus sui brand commerciali iLcamone, Kumato, Easybroq e Yoom.

Si amplia l’offerta nella Crop Protection

Su cereali la difesa dalle malerbe vede l’ingresso di DICURAN PLUS®*, il quale si inserisce in un già consolidato catalogo di erbicidi, sia per le foglie strette, sia per le larghe, forte delle linee AXIAL®, TRAXOS® e AMADEUS®, nonché di soluzioni ad ampio spettro come MANTA GOLD® e  SERRATE®, come pure di fungicidi per la difesa dalle più comuni patologie, quali sono i prodotti della linea ELATUS®.


Su mais, Syngenta rafforza la linea di erbicidi pre-emergenza precoce, nella quale primeggia da anni sul mercato grazie a un prodotto risolutivo come LUMAX®. A questo si aggiunge la novità LUMESTRA PACK®, composto da una confezione di CALLISTO® (mesotrione) e una di ENCARIT® (dimethenamide-p).

I maiscoltori potranno contare anche su un leader della post-emergenza, ovvero il nuovo GHIBLI PLUS®, nonché su due consolidati insetticidi come FORCE ULTRA®, geoinsetticida, e AMPLIGO®, risolutivo contro la piralide.

LISTEGO PLUS® è infine la novità fra gli erbicidi per il girasole, ovviamente di tipo CLEARFIELD®, contenendo imazamox.

 

Colture speciali, prodotti speciali

Mentre continua il successo di AFFIRM OPTI®, insetticida specialista per le colture frutticole, nel settore delle colture orticole la novità prende il nome di MINECTO ALPHA®*, insetticida sistemico contro aleurodidi, tripidi e lepidotteri, cui si aggiungono ORONDIS EVO PACK® e ORONDIS ULTRA VEG PACK®, due “combi” ad azione fungicida che saranno disponibili dal primo di luglio 2020.

Ai pilastri ormai affermati su vite, come le linee PERGADO®, RIDOMIL®, CIDELY® e AMPEXIO®, si andrà ad affiancare TAEGRO®*, fungicida biologico a base di Bacillus amyloliquefaciens, ceppo FZB24, formulato come polvere bagnabile ed efficace su vite contro botrite e oidio, trovando per tali ragioni impiego anche in alcune colture orticole.

Da sempre leader nel florovivaismo, con un ampio portfolio di genetiche affermate a livello globale, Syngenta vede consolidare BONZI® e PEDIMENT® che nel 2020 saranno affiancati da MAINSPRING®, insetticida a base di cyantraniliprole.

 

-----------------------------------------------------------------
* in corso di registrazione