You are here

Switch® e Taegro® di Syngenta, due nuovi alleati che scendono in campo contro la botrite del kiwi!

Prodotti
27.04.2021

Botrite del kiwi – due nuovi alleati scendono in campo!

Botrytis cinerea (o muffa grigia) è una delle malattie più temute dai frutticoltori: sulla coltura del kiwi la contaminazione può avvenire dalle prime fasi della fioritura, impedendo così alla pianta un normale processo di allegagione e causando gravi danni ai frutti che si deteriorano al punto tale da non poter essere più commercializzati.

Syngenta scende in campo con due nuovi alleati:  Switch® e Taegro® hanno ottenuto l’autorizzazione in via temporanea per 120 giorni per il controllo della botrite dell’actinidia.

Switch, miscela a base di fludioxonil e cyprodinil, è stato autorizzato per l’impiego temporaneo su actinidia dal 15 aprile al 12 agosto 2021. Grazie alle sue sostanze attive, si presenta come una soluzione efficace e a lunga persistenza d’azione per il controllo della muffa grigia.
 

Scopri di più sul prodotto

 

 

Taegro, autorizzato per l’impiego temporaneo su actidinia dal 1 aprile al 29 luglio 2021, è  il nuovo fungicida biologico di origine naturale a base di Bacillus amyloliquefaciens ceppo FZB24. La sua natura permette all’utilizzatore di impiegarlo facilmente sia in programmi di difesa integrata, sia in agricoltura biologica.
 

Scopri di più sul prodotto

 

 

 

Prepariamoci a prevenire i danni alle colture del kiwi con la protezione completa e integrata di Switch e Taegro.

 

SCARICA LO SPRAY PROGRAM

 

LEGGI LA NEWS COMPLETA