You are here

Share page with AddThis

Un grazie a tutta la filiera agricola che non ha mai smesso di dare il suo contributo

News
27.03.2020

Mai come in questo momento, è forte la necessità di far sentire la nostra vicinanza a tutti coloro che ogni giorno lavorano al nostro fianco e che supportiamo con i nostri prodotti, la nostra consulenza e le nostre risorse. E mai come in questo momento, è importante e positivo ricordare che siamo tutti una “grande famiglia” che affronta questa sfida insieme e che insieme ne uscirà orgogliosamente più forte di prima.

Noi di Syngenta abbiamo voluto farlo attraverso una lettera firmata da Riccardo Vanelli, il nostro Amministratore Delegato, che ha voluto ringraziare tutti i nostri partner per il lavoro che continuano a portare avanti, ricordando loro che oggi, come sempre e più che mai, siamo al loro fianco.

 


Carissimi partner, 

ci troviamo in questi giorni a fronteggiare una situazione che fino a qualche mese fa non avremmo neanche lontanamente immaginato di dover gestire. Le notizie che arrivano da ogni parte d’Italia e dal mondo ci raccontano di scenari complessi e di una crisi che minaccia non solo la vita di milioni di persone, ma anche l’economia e il tessuto industriale e imprenditoriale a più livelli.

In Syngenta, abbiamo messo in campo sin dal primo momento tutti gli strumenti necessari per affrontare questa crisi, ponendoci come primo obiettivo la salvaguardia della salute e del benessere dei nostri collaboratori. Già da fine febbraio abbiamo invitato tutti gli oltre 400 dipendenti italiani a prediligere il lavoro da casa, garantendo in ogni caso la necessaria presenza sul territorio attraverso l’utilizzo di sistemi informatici avanzati che hanno permesso di colmare il gap della vicinanza fisica, mantenendo alti standard di efficienza.

Siamo consapevoli che il mondo dell’agricoltura è chiamato in questo momento ad affrontare una sfida importante. Se molte filiere produttive oggi si sono dovute fermare, come richiesto dalle disposizioni del Governo, la filiera agricola non può farlo, perché da noi dipende tutto il comparto alimentare. Tutto il cibo che viene messo in tavola.

Per questo motivo, da subito, abbiamo riorganizzato tutte le nostre linee di produzione e i nostri processi così da garantire al massimo la continuità di business. Abbiamo anticipato gli ordini stagionali e garantito il prima possibile le consegne, così da ovviare alle possibili difficoltà di circolazione delle merci.

Siamo convinti che il modo migliore per ringraziare ognuno di voi per il lavoro e per i sacrifici di questi giorni sia non lasciarvi soli e farvi sentire ancora di più la nostra presenza e il nostro supporto sia in campo sia in remoto.

Tutta Syngenta Italia è al vostro fianco come lo è sempre stata, pronta a trovare assieme le soluzioni ai problemi e alle sfide, pronta a raccogliere le vostre esigenze e a fornirvi i prodotti e le soluzioni necessarie per far sì che la grande agricoltura italiana continui a trasformarsi ogni giorno in quel cibo di straordinaria qualità che tutto il mondo apprezza.

Siamo sicuri che supereremo di slancio anche questo momento e ne usciremo orgogliosi ancora più forti di prima.

Per ora, a nome di tutti i nostri colleghi, vi vogliamo dire grazie.

Riccardo Vanelli

Amministratore Delegato

Syngenta Italia