You are here

Share page with AddThis

MINECTO ALPHA

MOLTO PIÙ DI UN GRANDE INSETTICIDA!

MOLTO PIÙ DI UN GRANDE INSETTICIDA!

La scienza al servizio di un’agricoltura innovativa

MINECTO ALPHA è una miscela innovativa che associa cyantraniliprole, insetticida specifico per il controllo di aleurodidi, tripidi, afidi e lepidotteri delle colture orticole ad acibenzolar-S-methyl, attivatore delle autodifese della pianta.

I due principi attivi consentono di controllare efficacemente anche i vettori di virus persistenti ed attivare le autodifese delle piante per il contenimento delle virosi. Il prodotto può essere utilizzato sia per via fogliare sia per via radicale tramite applicazione al terreno.

MINECTO ALPHA: la miscela innovativa

MINECTO ALPHA: la miscela innovativa

Cyantraniliprole

È un nuovo insetticida sistemico appartenente alla famiglia chimica delle diammidi (IRAC 28) e, all'interno di questa famiglia, è la prima molecola ad avere una azione su diversi insetti come aleurodidi, tripidi, lepidotteri, afidi e minatori. L’attività del Cyantraniliprole è principalmente per ingestione e per contatto, attivando i recettori rianodinici (Ryrs) presenti nelle fibre muscolari degli insetti bersaglio e provocando il rilascio incontrollato degli ioni calcio all'interno delle cellule muscolari compromettendone il controllo. Ne consegue una rapida letargia e interruzione dell'attività trofica.

Cyantraniliprole

È un nuovo insetticida sistemico appartenente alla famiglia chimica delle diammidi (IRAC 28) e, all'interno di questa famiglia, è la prima molecola ad avere una azione su diversi insetti come aleurodidi, tripidi, lepidotteri, afidi e minatori. L’attività del Cyantraniliprole è principalmente per ingestione e per contatto, attivando i recettori rianodinici (Ryrs) presenti nelle fibre muscolari degli insetti bersaglio e provocando il rilascio incontrollato degli ioni calcio all'interno delle cellule muscolari compromettendone il controllo. Ne consegue una rapida letargia e interruzione dell'attività trofica.

Acibenzolar-S-methyl

È un potente induttore della SAR (Systemic Acquired Resistance) nelle piante in grado di conferire una resistenza a un ampio spettro di stress abiotici e biotici, in particolare a infezioni batteriche e virali. ASM agisce da elicitore delle stesse vie metaboliche in cui l'acido salicilico è coinvolto, portando alla sintesi di proteine legate a patogenesi, note come PR. ASM imita il processo d’infezione causata da virus persistenti, quali TSWV e TYLCV, riducendone la trasmissione.

Acibenzolar-S-methyl

È un potente induttore della SAR (Systemic Acquired Resistance) nelle piante in grado di conferire una resistenza a un ampio spettro di stress abiotici e biotici, in particolare a infezioni batteriche e virali. ASM agisce da elicitore delle stesse vie metaboliche in cui l'acido salicilico è coinvolto, portando alla sintesi di proteine legate a patogenesi, note come PR. ASM imita il processo d’infezione causata da virus persistenti, quali TSWV e TYLCV, riducendone la trasmissione.

Efficacia superiore agli standard 

Rilievo • Controllo % danno su foglia (Tuta); ninfe per foglia (Bemisia); adulti per fiore (Frankliniella); incidenza su foglia (Spodoptera e Heliothis).
Fonte • 29 prove nella regione mediterranea tra 2009-2013; 6 su Tuta, 6 su mosca bianca, 8 su tripidi, 9 su lepidotteri.
Le prove sono state condotte su pomodoro, peperone, zucchino e fagiolino. 

Vantaggi di MINECTO ALPHA

  • Controllo a largo spettro di insetti dannosi
  • Eccellente efficacia e lunga durata del controllo
  • Rapida cessazione dell’attività trofica
  • Riduzione della trasmissione di virus “persistenti”
  • Applicazione al suolo e fogliare
  • Compatibile con insetti utili e con programmi IPM

 

Vuoi saperne di più?

Guarda il webinar di presentazione di MINECTO ALPHA