You are here

Share page with AddThis

Conoscere e combattere le malattie fungine del frumento

Scopri come produrre Qualità in Quantità!

 

La protezione delle colture dalle malattie fungine si dimostra fondamentale per ottenere alte rese e un’elevata qualità.
Un’efficace protezione si riflette quindi sul bilancio economico della coltivazione dei cereali e, in ultima analisi, sul reddito del coltivatore.
Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento dell’uso dei fungicidi, in particolare grazie alle richieste qualitative dell’industria di trasformazione e all’introduzione di prodotti a largo spettro, a lunga persistenza e a basso impatto ambientale.
I criteri che guidano l’applicazione di un fungicida fogliare sono fondamentalmente le condizioni ambientali, la sensibilità varietale e la tecnica agronomica adottata. Qualora l’insieme di questi fattori porti a condizioni di alto rischio d’infezione, la difesa è indispensabile per difendere il reddito.
I trattamenti fungicidi hanno tre momenti chiave di applicazione:

  • fine accestimento-inizio levata (in termini tecnici T1)
  • foglia a bandiera (T2)
  • inizio fioritura (T3)

Qualora si rilevi la presenza di sintomi di malattie sulla superficie fogliare è consigliabile anticipare il momento d’intervento del trattamento. Per fare ciò è importante che, oltre ad impiegare modelli previsionali, si sappiano riconoscere correttamente le malattie fungine sin dai primi sintomi.

Consigli per il controllo delle patologie fungine

Le soluzioni Syngenta per il controllo delle patologie fungine nei cereali

Vantaggi

• Miscela che permette il controllo delle principali patologie del frumento (septoria e oidio)
• Soluzione perfettamente miscibile con il diserbo
• Perfettamente selettiva sulla coltura
• Massima selettività insieme ai diserbi

Timing applicativo

Trattamenti in T1 (con il diserbo)

> Scopri di più

Vantaggi

Prodotto di riferimento per il controllo del complesso del mal del piede e di numerosi patogeni fogliari

Timing applicativo

Da inizio levata a fioritura.
1,1 l/ha

> Scopri di più

Vantaggi

Fungicida a base di strobirulina con effetto stay-green in grado di migliorare le rese produttive e difendere il frumento e l’orzo dalle principali malattie

Timing applicativo

Dal secondo nodo alla fioritura
0,8-1 l/ha

> Scopri di più

Vantaggi

• Straordinario effetto rinverdente
• Controlla tutte le patologie del frumento (il migliore su ruggini, septoria e oidio)
• Controlla le principali patologie dell’orzo (anche ramularia)
• Prolungata persistenza d’azione
• Effetti fisiologici anche in assenza di patologie
• Effetto diretto sulle produzioni e sulla qualità del tuo frumento

Timing applicativo

Trattamenti in T1 (con il diserbo)
oppure
Trattamenti in T2 (foglia a bandiera)

> Scopri di più

Vantaggi

• Garantisce il potenziale produttivo e qualitativo del proprio grano
• Applicato in fioritura fornisce i migliori risultati sulla fusariosi della spiga e abbatte il contenuto di micotossina nella granella
• Massima efficacia su ruggini e septoria
• Effetti fisiologici comprovati

Timing applicativo

Trattamenti in T2 (foglia a bandiera)
oppure
Trattamenti in T3 (fioritura) per la fusariosi della spiga

> Scopri di più

Vantaggi

Miscela a base di triazoli, specifica per la fusariosi della spiga

Timing applicativo

Trattamenti in T3

> Scopri di più

Vuoi saperne di più?

.

.