You are here

Share page with AddThis

TOPAS

 

Oltre 25 anni di successi contro l’oidio... con protagonisti sempre nuovi!

La gamma TOPAS si arricchisce oggi di nuovi formulati per il controllo dell’oidio in modo da rispondere sempre meglio alle esigenze dei produttori e della filiera.

Affidabile

TOPAS, grazie alla sua efficacia e versatilità, costituisce da oltre 25 anni il pilastro della difesa antioidica in viticoltura, frutticoltura e orticoltura per molti agricoltori italiani.

Flessibile

TOPAS è dotato di attività preventiva, curativa e stoppante nei confronti dell’oidio, si presta dunque ad essere inserito in vari programmi di difesa. La qualità delle formulazioni, inoltre, ne consente un facile utilizzo in miscela con altri prodotti fungicidi e insetticidi.

Ideale

TOPAS, per la sua elevata mobilità all’interno della pianta, è particolarmente adatto per trattamenti posizionati durante la fase di attiva crescita vegetativa della coltura.

La garanzia del leader, in formulazione liquida

  • bassi dosaggi per ettaro
  • elevata miscibilità con i prodotti antiperonosporici
  • praticità d’uso, facilità di dosaggio e sicurezza per l’utilizzatore

  • L’innovativa formulazione in base acqua garantisce margini ancora superiori in termini di sicurezza per l’operatore
  • Su pomacee l’intervallo tra i trattamenti elastico (5-10 gg) permette di adattare la difesa della coltura alle diverse condizioni di infezioni e pressione della malattia

  • In formulazione liquida, abbina l’attività sistemica del penconazolo a quella di contatto dello zolfo
  • Ad ampio spettro d’azione, TOPAS COMBI LIQUIDO è attivo anche nei confronti dell’erinosi della vite
  • Contro corineo e bolla del pesco, il prodotto esplica un’attività collaterale

NOVITÀ

  • È il prodotto ideale per la lotta contro l’oidio di colture frutticole (melo, pero, pesco), vite, ed alcune colture orticole e ornamentali
  • La formulazione in granuli disperdibili lo rende particolarmente pratico nell’utilizzo
  • Vite: il prodotto è attivo, oltre che su oidio, anche nei confronti del Guignardia bidwellii
  • Pomacee: può essere utilizzato precocemente, dalla fase di orecchiette di topo. Su melo e pero l’intervallo tra i trattamenti elastico (5-10 gg) permette di reagire prontamente alle diverse condizioni ambientali e di pressione della malattia
  • Orticole: su alcune colture sono ammesse fino a 4 applicazioni (*)

 

  • TOPAS 33 SC è un formulato liquido a bassa concentrazione caratterizzato da grande praticità d’uso e facilità di dosaggio
     
  • Il prodotto è attivo, oltre che su oidio di numerose colture frutticole e orticole, anche nei confronti del Guignardia bidwellii della vite
     
  • Su alcune orticole e sulla fragola in serra sono ammesse fino a 4 applicazioni (*)
     

Per maggiori informazioni

(*) Rispettare per ogni formulato il numero massimo di trattamenti ammessi in etichetta