You are here

Share page with AddThis

NORMANNO

Ultimo aggiornamento:
11.07.2018
Coltura: 

Frumento duro

Potenzialità produttiva: 
Buona

Grano duro a ciclo medio-tardivo, di taglia medio-bassa, con spiga aristata. Varietà dotata di una buona resistenza alle malattie fungine, soprattutto all’oidio. NORMANNO garantisce un potenziale produttivo elevato e costante, con ottime caratteristiche qualitative della semola. La varietà è resistente alla virosi causata da SBCMV e tollera molto bene l’'allettamento. Fa parte dei materiali in esclusiva di coltivazione per la filiera di pasta Barilla. È caratterizzato da un elevato contenuto proteico, eccellente qualità del glutine e ottimo indice di giallo.  

- La migliore risposta agli standard qualitativi richiesti dall’'industria pastaria
- Eccezionale produttività e costanza delle performances
- Elevato indice di giallo

Informazioni sulla semina

Periodo di semina ottimale
(in relazione alla zona di coltivazione)
Densità di semina
(semi germinati/m2)
Dose di semina kg/ha
ottobre-novembre380-420190-215

Indice glutine (%)

93

Contenuto proteico

elevato >13,5