You are here

Share page with AddThis

ACTARA 240 SC

Ultimo aggiornamento:
29.05.2017

Insetticidi

Agrofarmaco

Numero di registrazione: 
14766 del 13.7.12
Composizione: 
Famiglia chimica
Neonicotinoid
Formulazione: 
Sospensione Concentrata (Sc)

ACTARA 240 SC è la nuova formulazione liquida di ACTARA. Efficace per il controllo di numerosi insetti ad apparato pungente e succhiante e su Dorifora. La formulazione liquida, oltre al trattamento fogliare e per manichetta, è particolarmente indicata per i trattamenti in vivaio o tramite immersione dei vassoi che garantiscono una protezione duratura delle piantine orticole fin dal trapianto.

Anguria

Arancio

Cavolo broccolo

Cetriolo

Ciliegio

Clementino

Endivia

Floricole

Florovivaismo

Lattuga

Indicazioni di pericolo (CLP)

  • .....

Avvertenze

Accorgimenti per il corretto impiego

  • Il prodotto contiene una sostanza attiva altamente tossica per le api. Non effettuare i trattamenti né in fioritura, né in immediata prefioritura (almeno 10 giorni prima). Effettuare lo sfalcio delle eventuali infestanti fiorite prima dell’applicazione del prodotto. ACTARA 240 SC, quando utilizzato alla dose suggerita, è ben tollerato dalle colture. Nel caso di colture floricole od ornamentali, o varietà ritenute particolarmente sensibili ad applicazioni antiparassitarie, si suggerisce di effettuare sempre dei saggi di selettività prima di applicare il prodotto su grandi superfici. Su tutte le colture, indipendentemente dalle modalità di applicazione di ACTARA 240 SC, non distribuire una quantità di prodotto formulato superiore a 800 ml/ha all’anno.