You are here

Share page with AddThis

COPRANTOL 30 WG

Ultimo aggiornamento:
28.06.2019

Fungicidi

Agrofarmaco

Numero di registrazione: 
17372 del 21.12.18
Composizione: 
Formulazione: 
Granuli Idrodisperdibili (Wg)

COPRANTOL 30 WG è un fungicida a base di rame in granuli idrodispersibili. La formulazione evoluta e l'elevata qualità del processo produttivo permettono di avere ottimizzazione delle particelle di rame e di conseguenza un elevato grado di finezza, garanzia di elevato effetto coprente e resistenza al dilavamento. Tutte queste caratteristiche consentono un'attività fungicida e battericida prolungata nel tempo, inoltre la formulazione a bassi dosaggi di rame portano ad avere vantaggi anche sotto il profilo dell'impatto ambientale.

Registrazione Phoenix-Del S.r.l.

Actinidia

Aglio

Albicocco

Anguria

Arancio

Castagno

Cavolfiore

Cavolo broccolo

Cetriolino

Cetriolo

Indicazioni di pericolo (CLP)

  • ......

Avvertenze

Accorgimenti per il corretto impiego

  • Non trattare durante la fioritura. Su pesco, susino e varietà di melo e pero cuprosensibili il prodotto può essere fitotossico se distribuito in piena vegetazione: in tali casi se ne sconsiglia l’impiego dopo la piena ripresa vegetativa. Varietà di melo cuprosensibili: Abbondanza, Belfort, Black Stayman, Golden delicious, Gravenstein, Jonathan, Rome beauty, Morgenduft, Stayman, Stayman red, Stayman Winesap, Black Ben Davis, King David, Renetta del Canada, Rosa Mantovana, Commercio. Varietà di pero cuprosensibili: Abate Fetèl, Buona Luigia d’Avranches, Butirra Clairgeau, Passacrassana, B.C. William, Dott. Jules Guyot, Favorita di Clapp, Kaiser, Butirra Giffard. Su varietà poco note di colture orticole, floricole e ornamentali effettuare piccoli saggi preliminari prima di impiegare il prodotto su larga scala. Il prodotto si impiega in trattamenti alla parte aerea, se non diversamente specificato. Le quantità indicate si riferiscono a trattamenti effettuati con pompe a volume normale (1000 l/ha mediamente per la vite, 1000-1500 l/ha per i fruttiferi, 800-1000 l/ha per forestali, 600-1000 l/ha per le orticole e floreali, 500-600 l/ha per le oleaginose e barbabietola da zucchero). Nel caso di trattamenti a volume ridotto, adeguare le concentrazioni per mantenere costante la dose per ettaro.