You are here

Share page with AddThis

Operation Pollinator

È l’occasione per dimostrare che un’agricoltura produttiva e un ambiente vivo e ricco in termini di biodiversità possono convivere.  


Operation Pollinator

Perché è importante?


Il progetto nasce dal presupposto che gli insetti impollinatori sono cruciali per molti habitat naturali e per la produttività della maggioranza delle colture alimentari. Più dell’80% delle coltivazioni europee dipende direttamente da questi insetti per l’impollinazione. Oggi però stiamo assistendo alla progressiva diminuzione degli impollinatori a causa della scomparsa dei loro habitat naturali.

Di che cosa si tratta


Il progetto si basa sulla gestione di aree poco produttive (come i bordi campo) seminate con essenze specifiche ricche in nettare e polline che attirano gli impollinatori e che hanno dimostrato di poter essere considerate habitat idonei a garantire la sopravvivenza di questi insetti e di essere un valido rifugio anche per piccoli mammiferi e uccelli. 

In Italia è stato sviluppato in quattro areali con differenti orientamenti colturali (Faenza, Foggia, Perugia, Pisa). Ha visto inoltre il coinvolgimento dell’Agenzia Regionale Umbra per lo Sviluppo e l'Innovazione in Agricoltura (ARUSIA) con la quale sono stati organizzati due Convegni nazionali.

Obiettivo del progetto


Operation Pollinator porta in sé un messaggio forte in grado di creare una percezione positiva dell’agricoltura. Dimostra soprattutto che le attività agricole possono coesistere con una gestione ambientale adeguata

Operation Pollinator mira a creare nuovi habitat per incrementare il numero degli insetti impollinatori all’interno degli areali agricoli. I principali risultati ottenibili sono:

farfalla fiore

Incrementare significativamente le popolazioni di insetti impollinatori.
• Favorire lo sviluppo di farfalle e altri insetti.

Migliorare la resa e la qualità delle colture grazie a una migliore impollinazione.
Creare habitat per piccoli mammiferi e uccelli terricoli.
• Garantire misure per proteggere suolo e acque.
Stabilire sistemi agricoli economicamente più sostenibili.

Un marchio riconosciuto


Infine, Operation Pollinator è un marchio registrato ed esclusivo che può anche creare un’opportunità per agricoltori, supermercati e commercianti, i quali possono utilizzarlo su diversi prodotti alimentari, incluse frutta, ortaggi e cereali. 

Partecipando a questa iniziativa agricoltori, commercianti e supermercati possono dimostrare la cura e l’attenzione che pongono nei confronti dell’ambiente dove i loro prodotti sono coltivati e assicurare produzioni di cibo sostenibili – sviluppando legami più stretti con tutta la filiera.