You are here

Share page with AddThis

Super selettivo per il mais

Prodotti
19.02.2013

LUMAX di Syngenta rappresenta il riferimento tecnico nel diserbo di pre-emergenza e post-emergenza precoce del mais, assicurando eccellenza di risultati nel totale rispetto della coltura

Efficace e discreto: protegge al meglio, senza disturbare.

Nel diserbo di pre-emergenza del mais, infatti, non basta scongiurare la competizione delle malerbe nei confronti del mais appena germinato: anche il rispetto per la coltura è fondamentale per ottenere produzioni di eccellenza alla raccolta.

LUMAX è la soluzione di pre-emergenza e di post-emergenza precoce che permette al mais di liberarsi dalle infestanti e di esprimere al meglio le proprie potenzialità genetiche.

Il miglior risultato si può infatti ottenere solo utilizzando un erbicida che garantisca il massimo dell'efficacia senza arrecare alcun ritardo allo sviluppo del mais, che vanificherebbe i benefici della lotta alle malerbe.

In tal senso LUMAX appare la più affidabile soluzione di pre-emergenza per i maiscoltori, avendo confermato anche nel 2012 una perfetta selettività in tutti i tipi di terreno e nelle diverse epoche di semina. Selettività che non è stata diminuita nemmeno da piogge abbondanti né da ampie escursioni termiche.

Tridente impareggiabile

 

Un solo passaggio, molti risultati: grazie alle tre sostanze attive che lo compongono, LUMAX offre uno spettro d'azione estremamente ampio e assicura al contempo un'ottimale finestra temporale di protezione della coltura(*).

È infatti nelle prime fasi dello sviluppo vegetativo che risulta massima la competizione delle

malerbe, verso le quali non basta quindi essere soltanto risoluti, bensì serve anche una buona tenuta nel tempo.

LUMAX è formulato come emulsione sospendibile ed è disponibile in confezioni S-pac da 5 e 20 litri, progettate e realizzate da Syngenta per offrire all'utilizzatore più praticità e sicurezza.

Tre le sostanze attive alla base di LUMAX: mesotrione, appartenente alla famiglia dei trichetoni, rappresenta il 3,39% del formulato, mentre terbutilazina ed S-metolachlor sono contenuti rispettivamente in ragione del 16,94 e del 28,23%.

Grazie alla loro equilibrata miscela, LUMAX è in grado di esercitare un’azione erbicida altamente efficace e prolungata nel tempo. Un aspetto questo che appare ancor più fondamentale in caso di semine precoci oppure in presenza di infestanti a nascita scalare.

In molti casi LUMAX rappresenta la soluzione capace di diserbare il mais in un solo passaggio.

Solo in caso siano presenti infestanti perenni, come la Sorghetta da rizoma, può essere necessario intervenire anche in post-emergenza. In questo caso, LUMAX non genera su questa infestante condizioni che causino riduzione di assorbimento delle solfoniluree graminicide di post-emergenza.

In pre-emergenza LUMAX si utilizza a 4-4,5 l/ha, mentre in post-emergenza precoce la dose scende a 3-4 l/ha. In questo caso il corretto momento d’intervento è quando le infestanti sono appena emerse, con infestanti graminacee entro la prima foglia. La dose minore va adottata quando si operi su terreni leggeri.

 

Spettro d'azione e punti di forza
 

LUMAX è la soluzione di pre-emergenza più idonea contro Abutilon o infestanti dicotiledoni divenuti resistenti alle triazine.

Tra le graminacee controlla Echinochloa crus-galli, Digitaria sanguinalis, Setaria spp., Panicum dichotomiflorum, Sorghum halepense originato da seme, Poa spp. e Alopecurus myosuroides .

Molto ampio lo spettro d'azione sulle infestanti dicotiledoni, ove LUMAX è la soluzione ideale contro Abutilon theophrasti, Acalipha virginica, Amaranthus hybridus, Amaranthus lividus, Amaranthus retroflexus, Anagallis arvensis, Barbarea spp., Bidens tripartita, Capsella bursa-pastoris, Chaenorhinum minus, Chenopodium album, Chenopodium hybridum, Chenopodium

polyspermum, Datura stramonium, Fallopia (Polygonum) convolvulus, Fumaria officinalis, Galinsoga parviflora, Geranium spp., Hibiscus trionum, Kickxia elatine, Lamium purpureum, Matricaria chamomilla, Medicago lupolina, Mercurialis annua, Oxalis spp., Papaver rhoeas, Polygonum aviculare, Polygonum lapathifolium, Polygonum persicaria, Portulaca oleracea,

Raphanus raphanistrum, Senecio vulgaris, Sicyos angulatus, Sinapis spp., Solanum nigrum, Stellaria media, Taraxacum officinale, Urtica urens, Veronica persica.

Guardia alta anche verso il Cipero: applicato alla dose di 4 - 4,5 litri/ettaro in pre-semina, o in pre-emergenza, LUMAX assicura un eccellente controllo anche di Cyperus spp. Per massimizzare l'efficacia del diserbo, è bene incorporare il prodotto nei primi 2-3 centimetri del terreno.

Perfetta pulizia, perfetta selettività
 

 

In primo piano i risultati su Cipero: mais diserbato in pre-emergenza con LUMAX. Sullo sfondo il testimone non trattato.

(*) Avvertenze: LUMAX non può essere usato su linee pure destinate alla produzione di mais da seme e su mais dolce