You are here

Share page with AddThis

Stagione Anguria 2017

Prodotti
13.07.2017

Un avvio di stagione con risultati più che soddisfacenti per i produttori di anguria che nel mese di giugno stanno raccogliendo la varietà FORMOSA, una delle ultime introduzioni nella già ampia gamma delle angurie Syngenta.

Syngenta da tempo rivolge particolare attenzione all’anguria, dedicando risorse mirate all’attività di Ricerca & Sviluppo per questa specie. Il programma di breeding è focalizzato sulle esigenze tecniche e merceologiche del mercato italiano. La gamma commerciale segna il traguardo di un importante e meticoloso lavoro di miglioramento genetico e sperimentazione, della durata di alcuni anni, che permette di selezionare le nuove varietà da proporre al mercato a beneficio del produttore e di tutta la filiera” dichiara Giuseppe Circella – Product Manager Cucurbitacee di Syngenta.

L’Azienda coniuga da sempre la dimensione internazionale con la presenza capillare sul territorio italiano, assicurando un servizio per i produttori e per l’intera filiera. Recente risultato di questo intenso programma di lavoro di R&S sono le ultime novità che ampliano la gamma dell’anguria Syngenta nei diversi segmenti tra le quali si distingue FORMOSA (WMH0809) che sta dando grandi soddisfazioni ai produttori che hanno creduto in questa varietà che conferma  le sue caratteristiche positive con trapianti della seconda meta di marzo e di inizio aprile. 

La precocita’ produttiva, la pezzatura e la qualita’ di Formosa, uniti al momento favorevole del mercato, hanno consentito una grande soddisfazione ai produttori di anguria di Metaponto, Calabria e Campania in questa prima parte della stagione” - spiega Andrea Luca Launeck, Vegetable Seeds BU Commercial Manager di Syngenta.

La consapevolezza è di avere a disposizione un’anguria Crimson di forma allungata tradizionale per la pezzatura, ma moderna per gusto, aspetto e precocità che dà grande soddisfazione ai produttori accorciando il ciclo di produzione indipendentemente della data di impianto.

L’anguria FORMOSA si è rivelata molto produttiva e interessante con raccolta intorno al 20 Giugno, non solo per allegagione e numero di frutti, ma anche per la pezzatura, mediamente intorno ai 14-15 kg. La precocità è un grande vantaggio di FORMOSA, che arriva a maturazione anche 7 giorni prima delle altre varietà a parità di trapianto. Il grado zuccherino e il colore della polpa sono molto soddisfacenti” ci fa sapere Vincenzo Godano dell’azienda agricola F.lli Otranto Godano  di Crotone che ha coltivato circa 3 ettari di Formosa in tunnel.

Analogo giudizio positivo dell’Azienda Agricola Troyli di Policoro, che ha coltivato circa 1 ettaro di Formosa con trapianto il 15 marzo in tunnel. La varietà secondo il Dott. Rocco De Ruggieri è risultata “molto valida in termini produttivi e qualitativi. Ottima pezzatura dei frutti in tunnel, sorprendente la sua precocità di maturazione. In sintesi Formosa è una nuova varietà pienamente soddisfacente per le mie esigenze