You are here

Share page with AddThis

Mais in Italy

Un progetto di valorizzazione del mais italiano che coinvolge diversi attori della filiera

Mais in Italy si propone come un’opportunità di collaborazione e confronto tra tutti gli operatori della filiera individuando le sfide che la maiscoltura italiana deve affrontare e proponendo soluzioni concrete che possano accrescere la competitività delle nostre aziende agricole.

Grazie ad una rete di agricoltori e partner di filiera che aderiscono all’iniziativa, Mais in Italy diffonde e promuove un nuovo modo di coltivare il mais per unire produttivitàefficienza e sostenibilità economica, sociale ed ambientale.

Il progetto è basato su quattro importanti sfide che la maiscoltura italiana deve affrontare e per le quali vengono elaborate e proposte soluzioni sempre più efficaci ed incisive.

Scelte innovative per gestire al meglio le risorse

Soluzioni per aumentare le produzioni di latte e biogas

Percorsi agronomici per ottenere granella di qualità

Strumenti per la protezione dell’ambiente e dell’operatore

Il progetto si basa su specifiche soluzioni per:

- massimizzare le rese e salvaguardare la sanità della granella;
- gli allevamenti di bovini da latte e da carne;
- il pastone di granella.

A queste si affianca poi la soluzione Mais in Italy per promuovere l’uso sostenibile degli agrofarmaci.

Grazie a una rete di agricoltori e partner di filiera che aderiscono all’iniziativa, oltre 100 solo nel primo anno di vita del progetto, Mais in Italy diffonde e promuove un modo nuovo di coltivare il mais, per unire produttività, efficienza e sostenibilità economica, sociale e ambientale.